Guardati dall'uomo che ha letto un solo libro.Tommaso d'Aquino
Éntula

Éntula a Porto Ottiolu: Michael Uras


Lìberos, la comunità dei lettori sardi, presenta:

Michaël Uras, Le parole degli altri (Nord)
Hotel Baia del Porto, ore 19.30
con Francesca Casula


Michaël Uras è nato in Francia nel 1977 da padre sardo e madre francese. La sua passione per la lettura l’ha spinto a dedicarsi agli studi letterari, culminati in una laurea all’università di Besançon e successivamente in una alla Sorbona di Parigi. Attualmente insegna Lettere in una scuola superiore francese. In Italia ha pubblicato Io e Proust per Voland (2014) e Le parole degli altri (ed. Nord, 2017)


In Éntula presenta  Le parole degli altri. Per tutti arriva il momento di scegliere cosa fare nella vita. Ed è arrivato anche per Alex. Lui, però, ha avuto un’idea geniale: perché non mettere a frutto la sua smisurata passione per i libri e il suo intuito nel saper leggere il cuore delle persone? Così si è inventato un mestiere: il biblioterapeuta. Invece di medicine, Alex dispensa ai suoi pazienti precisi consigli di lettura e li accompagna nella scoperta del potere salvifico delle parole.
Scritto con uno stile leggero e godibile, Le parole degli altri è una favola contemporanea che scalda il cuore, risolleva lo spirito e spinge noi lettori a condividere con gli altri la nostra passione più grande: i libri

Evento realizzato con il contributo di:
Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Fondazione di Sardegna

e in collaborazione con Libreria Oltre il mare di Porto San Paolo, Hotel Baia del Porto
 



I Libri di questo evento


  • Le parole degli altri
    di Michaël Uras
    edito da Nord nel 2017

    Valutazione media: non ancora valutato