Mai imprestar libri, non uno fa ritorno; i soli che ho in biblioteca sono quelli che altri mi hanno imprestato.France Anatole
Éntula

Noi siamo Lìberos

Lìberos è un'associazione di persone che credono che la lettura in Sardegna sia un elemento di comunità e che le energie e le competenze che si muovono intorno al libro siano fonte di coesione sociale, ricchezza economica e consapevolezza civica.
Lìberos nasce da queste energie e si costituisce in forma organizzata per evidenziarle, proteggerle e promuoverle. I soci fondatori sono Aldo Addis, Giannina Canu, Francesca Casula, Pier Franco Fadda, Michela Murgia, Daniele Pinna e Sarah Poddighe. Dal 7 luglio 2013 il presidente di Lìberos è Aldo Addis.
 
La comunità dei lettori sardi è costituita da tutti coloro che, registrandosi a liberos.it, animano la rete virtuale e quella fisica, interagendo con gli operatori dentro e fuori dal sito, condividendone i contenuti e utilizzando questo spazio come luogo di scambio e d'incontro per tutti.
 
Il circuito che si riconosce nel codice etico di Lìberos è costituito da centinaia di professionisti e appassionati, librai, bibliotecari, associazioni culturali, media e location partner, festival. Oltre alle proprie attività di promozione della lettura, Lìberos sostiene e qualifica con le sue competenze tutte le realtà sane esistenti sul territorio sardo che aderiscono al suo circuito.
 
Il logo di Lìberos, che stilizza insieme un libro, un albero, un circuito elettronico e la sagoma della Sardegna, è stato realizzato da Gigi Meli.