La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.Fuller Thomas
Éntula

Appuntamenti imperdibili

A Sassari "Al di là del bosco narrativo. Consigli per la pubblicazione di un libro" al festival Figiurà

 

Figiurà in sassarese vuol dire "guardare attentamente". Chiamare così un festival non è casuale: significa dichiarare sin dal nome il suo DNA di apertura e curiosità ai linguaggi più diversi: arti, temi, passioni e persone. La volontà degli organizzatori (4 librai e un'associazione) è quella di provare a valorizzare l'esperienza della differenza e di riuscire a farlo insieme.
 
 
Oggi alle 19.00 Manifestazione di chiusura del Laboratorio di Scrittura narrativa promosso dal Caffè delle Nuvole in collaborazione con la libreria Messaggerie Sarde e con la partecipazione delle liberie Dessì, Azuni, Odradek, Koinè.
Nel corso dell’incontro si procederà alla premiazione dei vincitori del concorso letterario “Sinergie Creative”. 
Fanno parte della giuria: Alessandro Marongiu, Savina Dolores Massa, Tiziana Ballicu, Carlos Sanchez, Annalisa Ferruzzi, Bernardo De Muro. La composizione di una giuria di lettori è curata dalle librerie Messaggerie Sarde, Odradek, Dessì, Azuni, Koinè.
Conduce la serata Gianfranco Chironi (Il Caffè delle Nuvole). Letture a cura di Bernardo De Muro e Lella Pintus.
 
A seguire, “Al di là del bosco narrativo. Consigli per la pubblicazione di un libro
Incontro con gli editori:
Angelica Salaris (Angelica Editore)
Francesca Casula (Aisara)
Silvia Sanna e Luana Scanu (Voltalacarta)
Introduce Gianfranco Chironi (Il Caffè delle Nuvole)
Conduce il critico letterario Alessandro Marongiu (Milkbar Agenzia Letteraria)