La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.Fuller Thomas
Éntula

Avventurosa storia dei manoscritti salvati a Timbuktu

La distruzione della biblioteca di Timbuktu da parte degli estremisti di Al Qaeda in Mali ha sconvolto la comunità civile per la sua inutilità, insensatezza e violenza contro la cultura e la memoria di un popolo intero. Ma non tutti sanno che quello che si è salvato lo dobbiamo al coraggio di due bibliotecari anziani e ingegnosi, pronti a tutto pur di mettere in salvo il prezioso bene della propria cultura. (Thanks to the author Rukmini Callimachi for her kind permission to translate and publish this article).

 

Per gli otto giorni durante i quali i guerriglieri islamici hanno dato fuoco a una delle più preziose collezioni di antichi manoscritti del mondo, l'allarme dentro l'edificio ha continuato a suonare. Era un suono lugubre e ripetitivo, un grido che dalle viscere della biblioteca violata ha echeggiato in tutto il mondo.