I libri non sostituiscono la vita, ma neppure la vita sostituisce i libri.Joan Fuster
Éntula

Benvenuti, volontari di Lìberos!

Ce lo chiedevate in tanti da mesi. "Come posso aiutare?" "Serve una mano?" "Ditemi se posso far qualcosa!" Alla fine siamo riusciti ad organizzare una piccola rete, sparsa in tutta la Sardegna, di lettori come voi che hanno voglia di essere coinvolti nell'organizzazione degli eventi Lìberos, sempre più numerosi e vari man mano che passano le settimane. Per l'estate e l'autunno si prospettano molte sorprese e per poter contribuire ad organizzarle al meglio basta davvero poco: si dà la propria disponibilità alla mail segreteria@liberos.it, si ricevono la maglietta e la sacca personalizzate (con una sorpresa dentro) e si fa quel che si può. Potrebbero capitarvi cose come:
 

preparare tramezzini per un buffet di fine incontro a Pozzomaggiore, mettere sedie con Francesco Abate nel rione cagliaritano di Villanova per la presentazione di Celestino Tabasso, riaccompagnare in aeroporto a Olbia l'autore famoso che avete visto alla presentazione il giorno prima, perdervi alla ricerca di un nuraghe con Rosella Postorino, passeggiare in riva al mare con Daria Bignardi, discettare di letteratura e di editoria soli in macchina con Enrico Pandiani, di politica e democrazia con Iolanda Romano, ballare a ballu tundu con Lorella Zanardo, pranzare al Poetto con Loredana Lipperini e un altro migliaio di cose pericolose e interessanti che aspettano solo voi. Quando c'è di mezzo lo spirito Lìberos, non si sa mai cosa può succedere!