La persecuzione contro i libri è propria di tutti i regimi dispotici, e basterebbe questo per farci amare la lettura.Corrado Augias
Éntula

Appuntamenti imperdibili

Enrico Pandiani a piede Lìberos

Locandina PANDIANIIl buio. Un movimento, uno sparo, un rivolo di sangue che attraversa la lama di luce. Lo scalpiccio frenetico di una fuga, la città che scorre e lo sguardo improvviso di una bella donna. Il sapore delle sue labbra, la morbidezza del suo seno. Una violenza improvvisa, un inseguimento e un boccone amaro da inghiottire. Nel finale, un domani incerto. Questo è il noir per Enrico Pandiani, scrittore ad alta tensione rubato al fumetto ormai da quattro anni e ancora non restituito. La Sardegna lo avrà ospite per quattro date a partire dal 24 maggio a Cagliari, in qualità di scrittore a piede Lìberos. Ma chi è Enrico Pandiani?
 

Dominatore di classifiche sin dall'esordio, con il romanzo Les Italiens ha conquistato lettori e premi, dando vita a un gruppo di personaggi detective italiani per nome e francesi per charme che si è portato dietro per altri tre libri, incantando i lettori con le loro avventure. Ora arriva in libreria La donna di troppo, un noir dove la protagonista - ex poliziotta ora investigatrice privata - è alle prese con un caso che sfiora l'alta società torinese e le sue invisibili, fortissime barriere. Se siete convinti di aver già letto il meglio del giallo italiano, ma non avete ancora letto Pandiani, forse vi conviene aspettare per giudicare. Nel frattempo potete incontrarlo a Cagliari nella libreria Piazza Repubblica Libri, a Oristano all'UNLA con Antonio Bachis in collaborazione con la libreria Mondadori e a Sassari e a Porto Torres nelle librerie Koinè. I dettagli di orari e luoghi sono visibili cliccando sulla locandina in alto.