Il libro non è un ente chiuso alla comunicazione: è una relazione, è un asse di innumerevoli relazioni.Jorge Luis Borges
Éntula

Riflessioni utili

Fa­vo­le al te­le­fo­no 2.0

Una comunità di oltre 45 milioni di persone, per lo più adolescenti o postadolescenti, leggono sistematicamente contenuti di fiction sul cellulare: racconti fantasy, storie d’amore più o meno romantiche, opere di fantascienza e molto altro: è il fenomeno Wattpad, e a raccontarcelo, e a suggerirci riflessioni, è la redazione di TwLetteratura.

 

 

Nu­me­ro­se ri­cer­che con­fer­ma­no che la let­tu­ra sul­lo scher­mo, a mag­gior ra­gio­ne se que­sto è di pic­co­le di­men­sio­ni, vie­ne giu­di­ca­ta più sco­mo­da e me­no ef­fi­ca­ce di quel­la su car­ta an­che dai gio­va­ni. Fra gli stu­den­ti, per esem­pio, l’op­zio­ne car­ta­cea re­sta pre­fe­ri­ta a quel­la di­gi­ta­le (si ve­da­no, in pro­po­si­to, gli stu­di ci­ta­ti da Nao­mi Ba­ron in Words On­screen: The Fa­te of Rea­ding in a Di­gi­tal World). E que­sto per­ché la let­tu­ra su car­ta per­met­te una com­pren­sio­ne e una me­mo­riz­za­zio­ne del con­te­nu­to mi­glio­ri ri­spet­to a quel­la su scher­mo. Da un la­to l’e-rea­der non ha sop­pian­ta­to – nep­pu­re nei mer­ca­ti più “ma­tu­ri” – il li­bro car­ta­ceo. Dal­l’al­tro la­to lo stes­so e-rea­der de­ve fa­re i con­ti con un ina­spet­ta­to con­cor­ren­te: lo smart­pho­ne, ap­pun­to.
È dif­fi­ci­le trar­re con­clu­sio­ni, an­che per­ché lo sce­na­rio è in con­ti­nua tra­sfor­ma­zio­ne. Cre­do che una chia­ve in­ter­pre­ta­ti­va si pos­sa tro­va­re cer­can­do di col­lo­ca­re i fe­no­me­ni di cui og­gi sia­mo te­sti­mo­ni en­tro una cor­ni­ce più am­pia, os­sia al­l’in­ter­no di quel­la sto­ria del­la let­tu­ra che du­ra da cin­que­mi­la an­ni. Al cen­tro del­la mia ri­fles­sio­ne c’è l’i­dea che la let­tu­ra non sia un’in­va­rian­te an­tro­po­lo­gi­ca. L’at­to di leg­ge­re è con­si­sti­to, at­tra­ver­so i se­co­li, in pra­ti­che fra lo­ro mol­to di­ver­se. E l’e­vo­lu­zio­ne di ta­li pra­ti­che è in­ti­ma­men­te le­ga­ta al­la sto­ria del li­bro. 

Leg­gi l'ar­ti­co­lo com­ple­to su https://​www.​twl​et­te​ra­tu​ra.​org/​2017/​09/​leg­ge­re-​al-​tel​efon​o/