Appartengono alla letteratura tutti i libri che si possono leggere due volte.Nicolás Gómez Dávila
Éntula

La cultura per uscire dalla crisi: Italia Reloaded di Sacco e Caliandro

italia-reloadedC'è una frase contenuta in un libro uscito un paio di anni fa per Il Mulino che dovrebbe essere considerata come una base di partenza per ogni dibattito sulla necessità di investire in cultura in un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo. “La cultura è fondamentale per lo sviluppo locale di economie post-industriali come la nostra”. Il libro si intitola Italia reloaded ed è stato scritto da uno storico dell'arte, Christian Caliandro, ed un economista della cultura, Pier Luigi Sacco. È uscito nel 2011 e rimane ancora attualissimo, specie alla luce dell'aggravarsi della crisi economica e delle previsioni di recessione nel corso almeno di tutto il 2013; gli autori riescono ad argomentare in modo molto convincente i motivi per cui si dovrebbe investire di più in cultura proprio a causa della crisi. Altro che "la gente non mangia la cultura", come dichiarò l'allora ministro dell'economia Giulio Tremonti nel 2010 nel giustificare il taglio ai finanziamenti.