La persecuzione contro i libri è propria di tutti i regimi dispotici, e basterebbe questo per farci amare la lettura.Corrado Augias
Éntula

Appuntamenti imperdibili

Scrittori a piede lìberos: Beppe Severgnini

Locandina SEVERGNINI"L’Italia deve pensare in avanti. Non è un lusso, è una necessità." Sembra un facile slogan elettorale, invece è Beppe Severgnini a dire che dobbiamo “riprogrammare noi stessi e il nostro Paese (brutto verbo, bel proposito)”. E propone anche lui, come altri, otto punti. Otto suggerimenti: semplici, onesti, concreti.