Ci sono crimini peggior del bruciare libri.
Uno di questi è non leggerli.Iosif Aleksandrovich Brodsk
Éntula

Notizie



Notizie taggate Fabio Geda


La campanella suona per tutti

Durante l'ultima tornata elettorale girava sul web l'appello di un'insegnante, Claudia Pepe. Sicuramente la prof aveva in mente, oltre al degrado strutturale della scuola pubblica, anche le parole di Calvino (“Un Paese che distrugge la sua scuola non lo fa mai solo per soldi, perché le risorse mancano, o i costi sono eccessivi. Un Paese che demolisce l’istruzione è già governato da quelli che dalla diffusione del sapere hanno solo da perdere.”). Su questo tema è tornato anche Fabio Geda, su "La Stampa", con un articolo sull'importanza della scuola pubblica nella formazione dei cittadini di domani e nell'educazione alla consapevolezza. 

Visualizza

Appuntamenti imperdibili: Il vento di Éntula torna a soffiare: Fa­bio Ge­da e Mar­co Ma­gno­ne a pie­de lì­be­ros

Geda_MagnoneÉn­tu­la in­tro­du­ce la sua IV edi­zio­ne con l’an­te­pri­ma de­di­ca­ta al nuo­vo ro­man­zo che Fa­bio Ge­da ha scrit­to in­sie­me a Mar­co Ma­gno­ne: BER­LIN. I fuo­chi di Te­gel (Mon­da­do­ri), pri­mo vo­lu­me di una sa­ga che dà ini­zio a un nuo­vo mon­do.

Gli au­to­ri si ci­men­ta­no con la let­te­ra­tu­ra per gio­va­ni adul­ti con un ro­man­zo di­sto­pi­co am­bien­ta­to nel­la Ber­li­no de­gli an­ni ’70. Un mon­do sen­za adul­ti do­ve gli eroi so­no i ra­gaz­zi. Gli in­con­tri con le scuo­le so­no sta­ti pen­sa­ti in mo­do da coin­vol­ge­re gli stu­den­ti in ma­nie­ra at­ti­va: a par­ti­re dal­la let­tu­ra dei li­bri e dei dia­ri i ra­gaz­zi, di­vi­si in grup­pi e coor­di­na­ti da­gli in­se­gnan­ti, po­tran­no im­me­de­si­mar­si in una si­tua­zio­ne co­me quel­la di Ber­lin (do­ver vi­ve­re nel­la pro­pria cit­tà ma in un mon­do sen­za adul­ti) con­fron­tan­do­si poi con gli au­to­ri.
Visualizza

Appuntamenti imperdibili: Ar­ri­va la quar­ta edi­zio­ne di Én­tu­la

ÉntulaRi­tor­na per il quar­to an­no con­se­cu­ti­vo Én­tu­la, il fe­sti­val let­te­ra­rio dif­fu­so or­ga­niz­za­to da Lì­be­ros, che da apri­le a no­vem­bre ani­me­rà le piaz­ze, le bi­blio­te­che e i tea­tri dei pic­co­li e gran­di cen­tri del­la Sar­de­gna.

Un sug­ge­sti­vo tour let­te­ra­rio co­strui­to su mi­su­ra per l'i­so­la, per por­ta­re gli au­to­ri più co­no­sciu­ti nei cen­tri me­no co­no­sciu­ti, e gli au­to­ri esor­dien­ti sui pal­chi più am­bi­ti. Au­to­ri sar­di, ita­lia­ni e in­ter­na­zio­na­li che per ot­to me­si at­tra­ver­se­ran­no l'i­so­la gui­da­ti da Lì­be­ros e da­gli ani­ma­to­ri del­la no­stra co­mu­ni­tà cul­tu­ra­le: let­to­ri, bi­blio­te­ca­ri, li­brai, as­so­cia­zio­ni, scrit­to­ri stes­si.
 

Visualizza

Appuntamenti imperdibili: Én­tu­la 2017, si par­te!

Kenneth OppelSa­rà il gior­na­li­sta e scrit­to­re Ales­san­dro Leo­gran­de a inau­gu­ra­re la quin­ta edi­zio­ne di Én­tu­la, il fe­sti­val let­te­ra­rio di Lì­be­ros che per i pros­si­mi ot­to me­si ani­me­rà con pre­sen­ta­zio­ni e in­con­tri le piaz­ze, le bi­blio­te­che e i tea­tri dei pic­co­li e gran­di cen­tri del­la Sar­de­gna. Gio­ve­dì 30 mar­zo a Sa­ru­le la pri­ma tap­pa del tour let­te­ra­rio, che nel fi­ne set­ti­ma­na toc­che­rà an­che Ca­glia­ri, Ori­sta­no e Vil­la­no­va­for­ru

Tra gli ospi­ti, Ken­ne­th Op­pel, Ser­gio Riz­zo, Mar­cel­lo Fois, Lo­re­da­na Lip­pe­ri­ni, Si­mo­ne Cri­stic­chi e Ge­sui­no Né­mus.

Visualizza

Appuntamenti imperdibili: Én­tu­la d’au­tun­no: an­ti­ci­pa­zio­ni

Il nostro festivalCi sia­mo la­scia­ti al­le spal­le una cal­da, cal­dis­si­ma esta­te ed è or­mai tra­scor­so an­che set­tem­bre, se­gna­to dal­la  ri­pre­sa di mol­te at­ti­vi­tà – la scuo­la pri­ma di tut­te – e an­che dei nu­me­ro­sis­si­mi ap­pun­ta­men­ti cul­tu­ra­li: dai fe­sti­val let­te­ra­ri al­le ras­se­gne mu­si­ca­li e di tea­tro. Én­tu­la, il no­stro Fe­sti­val let­te­ra­rio dif­fu­so nel tem­po e nel­lo spa­zio, che non si è fer­ma­to nem­me­no in ago­sto, an­drà avan­ti an­co­ra fi­no a di­cem­bre con nu­me­ro­sis­si­mi ap­pun­ta­men­ti ai quat­tro an­go­li del­la no­stra bel­la Iso­la.
 
Visualizza