I libri migliori sono quelli che ci consentono di leggere ciò che sta scritto in noi stessi.Giovanni Soriano
Éntula

Notizie



Notizie taggate rete


Partner: Di co­sa par­lia­mo quan­do par­lia­mo di Sar­dex

Mo­ne­ta a chi­lo­me­tro ze­ro. Mo­ne­ta al­ter­na­ti­va a tas­so ze­ro. Mo­ne­ta vir­tua­le con­tro la cri­si. Cir­cui­to di cre­di­to com­mer­cia­le. Mer­ca­to pa­ral­le­lo. Sem­bra che quan­do si par­la di Sar­dex si par­li so­lo di sol­di. Ma è so­lo que­sto, Sar­dex?
Sul­le ma­gliet­te di Lì­be­ros c’è scrit­to Con la cul­tu­ra si man­gia, e non ab­bia­mo cer­to ti­mo­re di par­la­re di sol­di, noi, ché chi la­vo­ra nel­la cul­tu­ra non è un’a­ni­ma bel­la che vi­ve d’a­ria. Ep­pu­re, quan­do pen­sia­mo a Sar­dex, noi di Lì­be­ros ve­dia­mo al­tro, so­prat­tut­to al­tro.

Visualizza

Insulti letterari di un certo livello

Poi un capitoletto scritto da tua madre. Poi un capitoletto scritto da tua cugina. Poi un capitoletto scritto dai tuoi amici. Ma se non hai più voglia di scrivere perché non vai a lavorare, Flavio? O forse pensi di potermi minchionare all’infinito?

(Camillo Langone a proposito di Nuraghe Beach)

Visualizza