La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.Fuller Thomas
Éntula

Notizie



Buone notizie: Il Bastione riapre. Per non chiudere più.

Riapre la libreria Il Bastione di CagliariA Cagliari sono in molti a ricordare l'invasione di post-it appesi dai clienti sulla vetrina della libreria Il Bastione in occasione della sua chiusura. Era il 2008, e per la prima volta la libreria veniva costretta ad abbassare la serranda per le prime avvisaglie della crisi economica. Avrebbe riaperto dopo poco più di un anno, nel dicembre 2009 tra le feste dei lettori, per poi chiudere di nuovo a gennaio 2013.

Visualizza

Cultura + Economia + Etica = Lìberos

Il progetto di replica di Lìberos A meno di due anni dalla vittoria del premio che-Fare, siamo pronti per fare un altro passo in avanti: esportare Lìberos al di fuori della Sardegna. Come? E perché?
Visualizza

Partner: Villanova Monteleone aderisce a Lìberos

La posizione del comune di Villanova Monteleone nella provincia di SassariIl comune di Villanova Monteleone ha deliberato di aderire a Lìberos. Molti amministratori ci stanno contattando per capire come possono fare lo stesso. Non è difficile: il primo atto è una delibera di adesione al circuito e al codice etico da parte dell'ente (mandatecela, però, se no non sappiamo che ci siete!). Se sei un amministratore e vuoi saperne di più, scrivi a segreteria@liberos.it.
Visualizza

Partner: Aggius aderisce a Lìberos

La posizione del comune di Aggius nella provincia di Olbia-TempioIl comune di Aggius ha deliberato di aderire a Lìberos. Molti amministratori ci stanno contattando per capire come possono fare lo stesso. Non è difficile: il primo atto è una delibera di adesione al circuito e al codice etico da parte dell'ente (mandatecela, però, se no non sappiamo che ci siete!). Se sei un amministratore e vuoi saperne di più, scrivi a segreteria@liberos.it.
Visualizza

Investimento o donazione: due modi per far crescere Lìberos

Investimento o donazione: due modi per far crescere LìberosIn quest'ultimo mese molti di voi ci hanno confessato di volerci aiutare ma senza necessariamente dover acquisire quote. Abbiamo quindi pensato a una soluzione per consentire a tutti, ma proprio tutti, di aiutarci a raggiungere l'obiettivo di raccolta
Chi vorrà sostenerci potrà investire su Smarthub e/o fare una donazione all'Associazione: Lìberos userà queste donazioni per acquisire quote di partecipazione su Smarthub a proprio nome. Chiunque voglia aiutarci potrà farlo scegliendo la modalità che meglio si adatta alle sue esigenze, e l'obiettivo rimane lo stesso: far crescere Lìberos!
Visualizza

Lunga vita a Vita!

Vent'anni di VitaIl 9 dicembre a Milano siamo stati invitati alla festa di compleanno di VITA, il settimanale nato nel 1994 grazie all'incontro tra un gruppo di giornalisti capitanati da Riccardo Bonacina e una serie di associazioni impegnate nel mondo del volontariato e del non profit.
E abbiamo anche noi qualcosa da festeggiare...

Visualizza

Tutte le risposte alle vostre domande

Tutte le risposte alle vostre domandeC'è qualcosa che non avete capito sulla nostra campagna di equity crowdfunding? Questo è il posto in cui possiamo darvi tutte le risposte: usate i commenti per porci altre domande, siamo a vostra disposizione!
Visualizza

Libere interpretazioni: Io sono Red Baker

Red BakerPotente e penetrante, struggente e doloroso, catartico ed attuale. Un pugno di aggettivi che da soli non basterebbero a rendere giustizia a “Io sono Red Baker”, toccante romanzo di Robert Ward. Vincitore del prestigioso Pen award nel 1985 e tradotto solo ora in Italia grazie alla piccola ma coraggiosa Barney edizioni
Visualizza

Appuntamenti imperdibili: Gli scrittori sardi ricordano Sergio Atzeni

1801-sergio_atzeni_2Nel 2015 ricorre il ventesimo anniversario della morte di Sergio Atzeni.
Per l’occasione, in collaborazione con il Teatro Stabile della Sardegna-Teatro Massimo, accogliendo con entusiasmo una proposta del fotografo Marco Alberto Desogus, organizziamo l'11 gennaio a Cagliari una giornata particolare. Desogus intende riunire in una foto tutti gli scrittori sardi. La giornata sarà dedicata al ricordo di Atzeni e alla realizzazione di questa foto "storica”.
L’eccezionale occasione di avere la quasi totalità dei narratori sardi viventi consente di promuovere un momento pubblico in cui gli autori ricordano Sergio Atzeni leggendo un proprio contributo o qualche pagina della sua opera, al teatro Massimo a partire dalle 15 (via De Magistris 12).
Media partner: Eja tv.
Visualizza

Chiare Stelle: Il me­stie­re, l’ar­te e la poe­ti­ca del­l’e­di­to­re

La copertina del libro di Alberto MondadoriUn’au­to­bio­gra­fia “non au­to­riz­za­ta” di Al­ber­to Mon­da­do­ri
 
Men­tre sfo­glia­vo que­sto li­bro al­l’ul­ti­ma edi­zio­ne di Più li­bri più li­be­ri (la Fie­ra del­la pic­co­la e me­dia edi­to­ria, Ro­ma 4-8 di­cem­bre 2014), già pre­gu­sta­vo il mo­men­to in cui, do­po aver tro­va­to un ri­fu­gio tran­quil­lo, avrei con­su­ma­to vo­ra­ce­men­te la mia pre­da. Ma, al di là di que­sta mia per­so­na­le pul­sio­ne, tra la bu­li­mia da let­to­re e lo slan­cio can­ni­ba­le­sco al­la con­te Ugo­li­no, que­sto li­bro ri­chia­ma l’in­te­res­se di tut­ti co­lo­ro che dei li­bri ama­no an­che i pro­ces­si in­du­stria­li di pro­du­zio­ne, ov­ve­ro, quel­le fa­si e mi­nu­zie di la­vo­ra­zio­ne, so­li­ta­men­te na­sco­ste agli oc­chi del let­to­re co­mu­ne, de­gli aspet­ti che van­no dai con­tat­ti del­l’e­di­to­re con gli au­to­ri si­no al­la scel­ta del­le ca­rat­te­ri­sti­che tec­ni­che che fi­nal­men­te por­ta­no un te­sto al­la stam­pa in ti­po­gra­fia. 
Visualizza