La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso.Fuller Thomas
Éntula

Éntula ad Asuni: Emanuele Bompan


L'Unione dei Comuni Alta Marmilla, il Comune di Asuni e Lìberos, la comunità dei lettori sardi, presentano:

Emanuele Bompan, Water grabbing. Le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo (EMI edizioni)
Sala conferenze, piazza Municipio, ore 17.00
con Luca Foschi

Giornalista ambientale e geografo, si occupa di economia circolare, cambiamenti climatici, ambiente, energia. Scrive per varie testate come La Stampa e BioEcoGeo. E' direttore responsabile del magazine Renewable Matter. Ha vinto per quattro volte l'European Journalism Center IDR Grant ed è stato nominato Giornalista per la Terra 2015 in occasione dell'Earth Day Italy. Ha svolto reportage in 75 paesi. Ha pubblicato Che cos'è l'economia circolare (con Ilaria Brambilla, Edizioni Ambiente)

In Éntula presenta il suo ultimo libro Water grabbing. Le guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo, pubblicato nel 2018 da EMI edizioni.

Non c'è solo il land grabbing, l'accaparramento della terra che fagocita, in particolare, il continente africano. Nella smania neoliberista di possedere le risorse naturali, anche l'acqua è diventata oggetto di scontri commerciali, tensioni sociali e guerre internazionali. Tanto più che l'«oro blu» sta diventando un bene molto prezioso: entro il 2030 una persona su due al mondo vivrà in zone ad elevato stress idrico. Già oggi multinazionali che imbottigliano l'«acqua del sindaco» rivendendola a peso d'oro mettono le mani su sorgenti, laghi e fiumi. Perché acqua ne serve molta, anzi moltissima. Per tutto. Per produrre la Coca-Cola che viene quotidianamente venduta servono ogni giorno 75 miliardi di litri di acqua.
In queste pagine si viaggia dal Michigan del fracking al Bangladesh delle falde superinquinate, si percorre il Mekong «assediato» dal sale marino e si toccano con mano - in Swaziland, Brasile e altrove - gli effetti delle monocolture sulla possibilità, per i poveri, di avere acqua per mangiare, bere e lavarsi. In pratica, per vivere.
Un viaggio intorno al globo molto documentato, appassionato e appassionante, per conoscere un problema che riguarda milioni di persone, soprattutto gli ultimi. La geopolitica e l'economia iniziano a fare i conti con l'acqua, anzi, con la sua mancanza. Qui si comprendono il dove, il come e il perché di una questione che ci tocca tutti. Non solo quando abbiamo sete.


 


Evento realizzato con il contributo di:
Regione Autonoma della Sardegna
Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport
Fondazione di Sardegna
Unione dei Comuni Alta Marmilla

e in collaborazione con Comune di Asuni, Festival Lei Sardex, un'isola in rete




I Libri di questo evento


  • Water grabbing. Guerre nascoste per l'acqua nel XXI secolo
    di Emanuele Bompan
    edito da EMI nel 2018

    Valutazione media: non ancora valutato