Un libro deve frugare nelle ferite, anzi deve provocarle.
Un libro deve essere un pericolo.Emil Cioran
×

Noi siamo Lìberos, e tu?




Perché per leggere alcuni contenuti occorre registrarsi?

Molte persone che vorrebbero leggere i nostri contenuti ci dicono di aver rinunciato a farlo perché occorre registrarsi. Alcuni lo percepiscono come un limite alla diffusione dei contenuti, altri come un'estorsione di dati, altri semplicemente come una perdita di tempo. Noi abbiamo ragionato a lungo prima di prendere la decisione di rendere i contenuti visibili solo agli iscritti. Quelli che seguono sono i cinque principali motivi per cui per leggere la homepage di Lìberos.it occorre registrarsi. Questo post resterà sempre in evidenza.

Leggi tutto

Benvenuti, volontari di Lìberos!

Ce lo chiedevate in tanti da mesi. "Come posso aiutare?" "Serve una mano?" "Ditemi se posso far qualcosa!" Alla fine siamo riusciti ad organizzare una piccola rete, sparsa in tutta la Sardegna, di lettori come voi che hanno voglia di essere coinvolti nell'organizzazione degli eventi Lìberos, sempre più numerosi e vari man mano che passano le settimane. Per l'estate e l'autunno si prospettano molte sorprese e per poter contribuire ad organizzarle al meglio basta davvero poco: si dà la propria disponibilità alla mail segreteria@liberos.it, si ricevono la maglietta e la sacca personalizzate (con una sorpresa dentro) e si fa quel che si può. Potrebbero capitarvi cose come:

Leggere coi bambini? A Cagliari lo fanno meglio

Diminuiscono i lettori? Chi vede lontano ricomincia dai bambini e quando ci crede davvero lo fa così bene che diventa un modello. Prendete il servizio bibliotecario della Provincia di Cagliari, per esempio, che ha appena vinto la  5ª edizione del premio nazionale Nati per Leggere nella sezione Reti di Libri.

A qualcuno piace corto

Perché uno scrittore farebbe bene a riconsiderare la forma espressiva del racconto? In Italia i racconti non si vendono, dicono da anni gli esperti di settore, ma questa affermazione era vera fino in fondo solo sino a qualche anno fa.

Se Twitter si mangia Virginia Woolf

Da qualche giorno sta facendo discutere un articolo uscito sul Washington Post (poi ripreso in Italia da Il Post) dove si espongono per l'ennesima volta le prove scientifiche del mutamento "genetico" che la tecnologia digitale ha introdotto nel nostro modo di leggere.

Ti mancano le donne

Ma tu le donne le leggi? Se ci sono poche donne tra gli autori dei libri che hai letto, è probabile che tu abbia un'idea del mondo maniacalmente maschile.

Contributi: Il Signore vi perdoni per quel che state facendo alla letteratura 

Celestino Tabassoovvero Il codice della recensione barbaricina

Pubblichiamo qui, per gentile concessione dell'autore, l'intervento di Celestino Tabasso al festival Florinas in giallo 2013.

Noi oggi partecipiamo a quello che – senza offesa per nessuno – può essere definito un festival letterario, cioè un fenomeno nuovo e inesplorato più o meno quanto la legge di gravità o l’usanza di battezzare i propri figli.

Partners: Desulo aderisce a Lìberos

DesuloIl comune di Desulo ha deliberato di aderire a Lìberos. Molti amministratori ci stanno contattando per capire come possono fare lo stesso. Non è difficile: il primo atto è una delibera di adesione al circuito e al codice etico da parte dell'ente (mandatecela, però, se no non sappiamo che ci siete!). Se sei un amministratore e vuoi saperne di più, scrivi a segreteria@liberos.it.

Partners: Di cosa parliamo quando parliamo di Sardex

Moneta a chilometro zero. Moneta alternativa a tasso zero. Moneta virtuale contro la crisi. Circuito di credito commerciale. Baratto del nuovo millennio. Mercato parallelo. Sembra che quando si parla di Sardex si parli solo di soldi. Ma è solo questo, Sardex?
Sulle magliette di Lìberos c’è scritto Con la cultura si mangia, e non abbiamo certo timore di parlare di soldi, noi, ché chi lavora nella cultura non è un’anima bella che vive d’aria. Eppure, quando pensiamo a Sardex, noi di Lìberos vediamo altro, soprattutto altro.

Eventi

Ultime recensioni


di Truman Capote
edito da Arnoldo Mondadori nel 1986

Valutazione media:

CAPOLAVORO.

Libri in lettura

Invisible Monsters
di Chuck Palahniuk
edito da Edizioni Mondadori nel 2013

Valutazione media: non ancora valutato

Riflessioni utili: L'associazionismo che ci frena

paroleingabbiaE se l'associazionismo, a volte, fosse un freno per la cultura?
Chiederlo in un paese come il nostro suona quasi come un'eresia: le associazioni, in particolar modo quelle non riconosciute, sono l'ossatura civica dell'Italia. E' attorno all'associazionismo che si organizza la vita culturale diffusa sui territori, dagli eventi musicali a quelli teatrali passando per i gruppi di appassionati di arte e letteratura. In moltissimi casi, le associazioni svolgono un lavoro di alfabetizzazione culturale di base che le istituzioni non riescono a portare avanti. Come può, questo, essere considerato un ostacolo?